Rapparini Arnaldo
Bologna 1914

Uomo schivo a cui non difetta, però, la grinta artistica. Le opere di Rapparini sono soprattutto paesaggi e figure che, pur con qualche riminescenza informale, denunciano la presenza di un pennello smaliziato, capace di trovare un misurato accento cromatico dentro atmosfere equilibrate in toni che costruiscono un rapporto emotivo col mondo esterno.
(Romeo Forni)



DONNA SEDUTA
Anno 1953
Tecnica disegno
Misure 20X24 cm
Posizione firma in basso a destra