Giunchi Alberto (1950 Cividella della Romagna FC)

Diplomato all’Accademia di Belle Arti di Ravenna, vive e lavora a Ravenna.
“Seguo da qualche anno l’attività del giovane amico Giunchi, e un dato sicuro e confortante per lui si capisce ne ho ricavato: la sua assoluta estraneità a ogni compromesso o adattamento ai facili risultati, continua a dipingere, a ricercare soluzioni formali che dicono chiaramente quella maturità di risultati propri della genuina, autentica maturità.
Sembra quasi che non dia importanza al partecipare in prima persona a quella crisi generale che investe il nostro tempo; e in particolare il mondo dell’arte.
Il dato comunque più confortante nel giovane Giunchi è che il lavorare sia costantemente puntualizzato da positivi buoni risultati sia nelle pitture vere e proprie, sia nei grandi fogli disegnati spesso macchiati di colore fatti sembra come spinto da una vera e propria rabbia giovanile” (Tono Zancanaro, dicembre 1979)


I NUOVI IDOLI
Anno 1982
Tecnica  pastello
Misure 50x69 cm
Posizione firma  nella trequarti bassa a sinistra
Note: opera pubblicata
Anno 1982
Tecnica disegno
Misure 50x67 cm
Posizione firma in basso a destra
Note: opera pubblicata

I SEGNI DELLA NOSTRA EPOCA
Anno 1977
Tecnica carboncino
Misure 48x68 cm 
Posizione firma in basso a destra 
Note: Opera pubblicata ne “I nuovi artisti e il disagio giovanile”