Galgano Aldo (1940 -)

Nato a Tricarico (Basilicata), Aldo Galgano vive e lavora a Bologna.
Terminati gli studi all'Accademia di Belle Arti, tiene la prima personale nella sua città presso la Galleria Galvani, nel 1968, cui fanno seguito numerose esposizioni in Italia. Negli anni '70 abbandona la sua iniziale ricerca su di una figurazione fortemente espressiva, per affrontare nuove soluzioni concettuali attraverso l'uso del mezzo fotografico.
All'inizio degli anni Ottanta compie un lungo viaggio introspettivo volto ad approfondire tecnica e poetica.
La sua pittura totalmente recuperata, risulta così intesa a raggiungere la semplicità dell'intuizione poetica attraverso la convivenza di più linguaggi, la suggestione del mistero e dell'emozione estetica, concettualizzando l'immagine con l'uso frequente della metafora.
Le sue partecipazioni recenti più significative hanno avuto sede al Museo Sandro Parmeggiani. Ha affrontato tematiche religiose in prestigiose sedi espositive quali il Museo Stauros, la raccolta Lercaro di Bologna.
(dal sito Mostre a Palazzo Piella)





LANGAGE N°1
Tecnica lito a matita
Misure foglio 50x70 cm
Posizione firma in basso a destra
Note opera pubblicata




Tecnica litografia
Misure foglio 65x53,5 cm
Misure immagine 44,5x34 cm
Numerazione prova
Posizione firma in basso a destra