Biasion Renzo (Treviso,1914 - Firenze,1996)

Pittore, incisore, scrittore, ha collaborato con le pagine culturali di diversi quotidiani e periodici ed è stato per lunghi anni titolare della rubrica d'arte del settimanale "Oggi".  Ha insegnato Figura al Liceo Artistico di Firenze e ha esposto come invitato alla Biennale di Venezia, alla Quadriennale di Roma e nelle principali rassegne di pittura e di grafica nazionali ed internazionali.  Numerosissime le sue mostre personali, in Italia e all'estero. È stato accademico delle Arti del disegno, ha conseguito numerosi premi ed onorificenze, fra le quali la Medaglia d'oro del Presidente della Repubblica come benemerito delle Arti, della Cultura e della Scuola.
Scrive Ruggero Leonardi: “…era un artista che pensava e lavorava in stato di totale solitudine… Aveva temi suoi, colori suoi, disegno suo”.

Era pittore dai toni caldi, proprii della sua origine veneta, ma bolognese d’adozione e… con “trasferte” fiorentine.
… I suoi paesaggi, con tonalità tenui, ci trasferiscono a Venezia, ripresa dalla laguna, come alla nostra San Luca, riservando al rosso vinoso delle vecchie case bolognesi di periferia un timbro marcato e un’affettuosità discorsiva. (Romeo Forni)



ALL’IPPODROMO
Tecnica acquaforte
Misure foglio 70x50 cm
Posizione firma in basso a destra
Note: opera pubblicata
ACQUAFORTE
Misure foglio 17,5x25 cm
Misure immagine 7x7,5 cm
Numerazione Prova d’artista
Posizione firma in basso a destra
Tecnica acquerello
Misure 18x12 cm
Posizione firma in basso a destra
LA BICICLETTA IERI E OGGI
Anno 1984
Tecnica acquaforte
Misure foglio 35x50 cm
Misure immagine 19,5x25 cm
Numerazione prova d’artista
Posizione firma in basso a destra
Note:opera pubblicata
Tecnica olio su faesite
Misure 15x10 cm
Posizione firma in basso a destra e sul retro